Portiamo l'Italia nel mondo. E il mondo in Italia.

Las Vegas: aperto il primo bar con robot Made In Italy

Post 9 of 13
robot made in italy tipsy bar

Dopo Hunova, il robot Made In Italy di professione fisioterapista, nasce anche il bar tender di Makr Shakr, azienda torinese specializzata nella realizzazione di sistemi robotici.

Finalmente avremo quindi la risposta all’annoso quesito che attanaglia il genere umano dai tempi di Blade Runner: i robot avranno un effetto positivo o negativo sulla nostra società? Lo scopriremo presto, anche grazie a una trovata geniale tutta Made In Italy.

Al momento, potrete trovare questa meraviglia tecnologica solo al Tipsy Robot di Las Vegas, un cocktail bar all’interno del quale, una volta seduti, avrete modo di effettuare la vostra ordinazione tramite un iPad. A prepararvi il drink sarà proprio uno dei robot Made In Italy della Makr Shakr: dotati di braccia che simulano alla perfezione i movimenti di un bar tender, mixano, shakerano e guarniscono la vostra ordinazione con una tecnica equiparabile a quella di un professionista di settore.

Meglio conosciuti come Galactic Ambassadors, questi robot in realtà sono stati già impiegati in precedenza sulla Royal Caribbeans Harmony, una nave da crociera che li ha visti protagonisti assoluti delle serate in mare aperto. A Las Vegas, invece, si metteranno alla prova per la prima volta sulla terra ferma.

Fra i molti vantaggi dei Galactic Ambassadors vi è la velocità costante con cui preparano fino a un massimo di 120 cocktail all’ora, oltre all’assoluta perfezione con cui vengono realizzati. I clienti possono ordinare qualsiasi bevanda presente sul menu, con la possibilità di sapere in anticipo quando verranno loro consegnati al tavolo.

Se siete curiosi di vedere all’opera i robot Made In Italy nati in terra sabauda, vi consigliamo di guardare il video sottostante.

This article was written by Andrea

Menu